Sabato 1 novembre 2014

Servizi on line Dipendenti Contact Center Integrato INPS-INAIL Consulta i fascicoli della rivista Nautes Consulta il catalogo della sezione marittima Siti utili


Aumentano le richieste di demolizione di navi portacontainer


Nei primi nove mesi dell’anno sono state avviate alla demolizione portacontainer per una capacità di circa 310 mila teu (unità di misura equivalente a un container da 20 piedi), contro 103 mila teu di tutto il 2008.

Axs Alphaliners, società che elabora statistiche per lo shipping internazionale, nel suo rapporto trimestrale ha evidenziato che la capacità di stiva complessiva delle prime ventiquattro compagnie di navigazione è diminuita del 4 per cento negli ultimi dodici mesi. Per la flotta portacontainer, attiva nei mari del mondo, si tratta di un'inversione di tendenza che arriva come conseguenza dello stop ai traffici imposto dalla recessione economica, dopo anni di crescita tumultuosa e talvolta esagerata.

Alla riduzione della capacità di stiva si aggiunge un sensibile aumento delle richieste di demolizione per le portacontainer in disarmo, che rappresentano oltre il 10 per cento del totale.

Gli esperti ritengono che si dovrà attendere l’inizio del 2014 per un ritorno alla normalità ossia ad un pieno utilizzo della flotta.
Mappa | Utility | Statistiche accessi | Accessibilita' | Note Legali | Credits | Feed/RSS Copyright 2006